Errori e miti sul CBD

1) Il CBD è non psicoattivo e medicinale mentre il THC è ricreativo, non
è stato dimostrato che il CBD (cannabinoide) medicinale abbia effetti anti-psicotici e anti-ansia negli esseri umani. Ciò non significa che non sia psicoattivo, ma piuttosto che gli effetti psicoattivi sono spesso benefici e non intossicanti rispetto ai sentimenti “alti” del composto THC (noto come Tetraidrocannabinolo). Il THC ha anche mostrato benefici medicinali per i pazienti, in particolare quelli che soffrono di dolore o infiammazione, specialmente se associati al CBD per il consumo da parte dei pazienti.

2) Il CBD è un sedativo e riduce la consapevolezza o la vigilanza
Anche in dosi elevate (600 mg), il CBD non ha prodotto effetti sedativi negli esseri umani sani. Il CBD di solito rende gli umani più svegli e vigili senza effetti negativi sui modelli di sonno. Quello che più probabilmente accade è che i ceppi di cannabis utilizzati da un paziente con alti livelli di CBD contengono anche un terpene potenzialmente sedativo come il mircene.

3) Tutte le fonti di CBD sono uguali
Esistono molteplici fonti di CBD come la canapa, la cannabis medica e l’isolato. La CBD basata sulla canapa è afflitta da errori di etichettatura e studi recenti hanno rilevato che solo il 31% di 84 prodotti CBD testati a base di canapa sono stati accuratamente etichettati. La cannabis medica e di provenienza locale ha costantemente prodotto la migliore fonte di CBD poiché è stata sottoposta a test di laboratorio più severi per la potenza e gli agenti inquinanti.

Forme di amministrazione CBD

Il CBD si presenta in molte forme, può essere inalato, preso in formato pillola come un olio per nominare solo alcune opzioni. La maggior parte dei pazienti CBD preferisce opzioni non inalabili, come i prodotti a base di olio di cannabis ricchi di CBD che possono essere consumati per via orale (come i tappi di gel), schiacciati sotto la lingua (con contagocce liquido) o consegnati tramite cerotti sulla pelle (come i cerotti ). Gli effetti del CBD somministrato per via orale possono durare fino a 4 ore e l’insorgenza di effetti ha dimostrato di richiedere tra i 30 ei 90 minuti.

In caso di sintomi acuti che richiedono attenzione immediata, l’inalazione di effetti di cannabis ricchi di CBD concentrati può essere avvertita in 2-3 minuti e durare fino a 1 o 2 ore. L’inalazione può essere raggiunta sia attraverso il fumo del ricco fiore di cannabis del CBD, sia attraverso le “penne” del vaporizzatore sempre più popolari. Entrambe le forme sono ampiamente disponibili presso i dispensari di marijuana medica.