Le migliori varietà di marijuana per pazienti con sclerosi multipla

Quando leggi della marijuana medica, vedrai spesso la sclerosi multipla descritta come una delle molte malattie gravi per le quali l’erba può essere utile. Ma anche le persone che hanno una certa familiarità con gli effetti debilitanti strazianti che la SM può avere possono saltare proprio quella sezione. Dopotutto, quante persone hanno la sclerosi multipla, comunque? […]

Approfondisci

La complessa relazione tra marijuana e sistema immunitario

Che si tratti del comune raffreddore o influenza dello stomaco, far fronte alle infezioni può lasciarti appeso a un filo. Gli arresti immunitari a volte possono durare per giorni e di conseguenza possono lasciare conseguenze durature. Tuttavia, ci sono quelli che sostengono che quando si fuma marijuana, le funzioni del sistema immunitario prosperano semplicemente.  Qui, discuteremo tale […]

Approfondisci

Rapporto tra Cannabis e psicosi

Per decenni, gli scienziati hanno cercato di capire il puzzle apparentemente insormontabile che è il rapporto tra cannabis e psicosi.  Ancora oggi, sebbene il paesaggio sia meno confuso, è praticamente impossibile trarre una conclusione decisiva sulla relazione causale (causa-effetto) tra i due. Molta confusione ha a che fare con un numero limitato di studi metodologicamente […]

Approfondisci

TERPENI E TERPENOIDI

Le parole “terpenoide” e ” terpene ” sono spesso usate come sinonimi, ma in realtà le due parole hanno significati diversi: i terpenoidi sono terpeni che contengono gruppi funzionali aggiuntivi (i gruppi funzionali sono ciò che rende le sostanze chimiche uniche come alcoli, esteri, acido carbossilico, ecc.). I terpenoidi possono riferirsi a terpeni che sono […]

Approfondisci

TRA CANNABIS INDICA E SATIVA

Avrete certamente sentito qualcuno dire: “Le varietà Indica producono più CBD e le sativa hanno più THC”. O forse hai sentito questa affermazione al contrario. Ma quale è vera? Secondo i dati dei test di laboratorio sulla cannabis, nessuno dei due lo è. Almeno non in alcun modo significativo che possa spiegare la differenza percepita […]

Approfondisci

ASSOCIARE THC e CBD

Quando parliamo di combinare THC e CBD, una cosa da tenere a mente è “l’effetto entourage, nel senso che THC e CBD si complimentano e migliorano gli effetti positivi reciproci. Ad esempio, una alta dose di puro THC può causare ansia e stress, tuttavia, aggiungere CBD al mix e i suoi effetti rilassanti ti placheranno. […]

Approfondisci

CANNABIS ED ANTIBIOTICI

Alcune ricerche indicano che la marijuana può avere proprietà antibatteriche proprie. Uno studio italiano del 2008 ha esaminato gli effetti antibatterici di tutti e cinque i principali cannabinoidi trovati nella marijuana: tetraidrocannabinolo, cannabidiolo, cannabigerolo cannabichromene e cannabinolo. I cannabinoidi sono stati testati contro una varietà di Staphylococcus aureus resistente agli antibiotici. I ricercatori hanno scoperto […]

Approfondisci

CONFRONTO TRA OPPIOIDI E CANNABIS

“Benvenuto dottor Spaccavento, lei si occupa anche della terapia del dolore, approcciando ad essa anche con cannabis terapeutica. Proviamo a fare un po di chiarezza su alcuni punti. E’ vero che nella terapia del dolore si considerano farmaci di prima scelta gli oppioidi , (perché?) mentre sull’impiego di cannabinoidi si tende a “glissare” (!) , […]

Approfondisci

PRODURRE UNA OTTIMA CANNABIS

PERCHÉ L’ESTRAZIONE? L’estrazione è necessaria per accedere in modo selettivo e concentrare determinati composti dalla pianta di cannabis e rimuovere anche i composti indesiderati. [Foto scattata presso la struttura di Valens] L’estrazione è necessaria per purificare e concentrare determinati composti dalla pianta. Ci dà la possibilità di mantenere i loro rapporti naturali, rimuovendo al contempo […]

Approfondisci