Chiarezza sui termini più spesso utilizzati quando si parla di Cannabis

Comprendiamo che ci sono alcuni termini confusi relativi al cannabidiolo, quindi abbiamo voluto prenderci il tempo di spiegarli. Di seguito è riportato un elenco dei termini più importanti da comprendere relativi al cannabidiolo( CBD) : Cannabis – Un tipo di pianta che comprende tre diverse varianti: Cannabis ruderalis, Cannabis indica e Cannabis sativa. La cannabis […]

Approfondisci

La guida per la cura di sé con prodotti a base di CBD

CBD e THC (tetraidrocannabinolo) sono i cannabinoidi più comunemente riconosciuti. Tuttavia, i due composti chimici sono molto diversi. Il THC ha proprietà psicoattive, creando la caratteristica “alta” associata all’uso di marijuana. Il CBD, d’altra parte, non ha nessuna di queste proprietà psicoattive. Invece, fornisce i benefici della cannabis senza l’alto, ulteriore supporto alla salute e […]

Approfondisci

Cannabis e Coca Cola

Recenti notizie di stampa rivelano che la mega-bevanda della compagnia Coca-Cola è stata in “serie discussioni” con Aurora Cannabis Inc., uno dei maggiori produttori di cannabis in Canada, in merito alla partnership per portare le bevande infuse con cannabis al mercato di massa. In effetti, dal punto di vista degli appassionati di erba e degli […]

Approfondisci

Vantaggi e usi dell’olio CBD

Il cannabidiolo (CBD) è un rimedio naturale popolare utilizzato per molti disturbi comuni. Meglio conosciuto come CBD, è uno dei 104 composti chimici noti come cannabinoidi trovati nella cannabis o nella pianta di marijuana, Cannabis sativa. Il tetraidrocannabinolo (THC) è il principale cannabinoide psicoattivo che si trova nella cannabis e provoca la sensazione di diventare […]

Approfondisci

Errori e miti sul CBD

1) Il CBD è non psicoattivo e medicinale mentre il THC è ricreativo, non è stato dimostrato che il CBD (cannabinoide) medicinale abbia effetti anti-psicotici e anti-ansia negli esseri umani. Ciò non significa che non sia psicoattivo, ma piuttosto che gli effetti psicoattivi sono spesso benefici e non intossicanti rispetto ai sentimenti “alti” del composto […]

Approfondisci

CBD ed Alzheimer

IL’Alzheimer e il tema dei benefici per la salute della CBD continuano a crescere con la nuova ricerca sul CBD e l’Alzheimer. In studi recenti, il CBD ha dimostrato di ridurre o rimuovere l’impatto di infiammazione, accumulo di ossigeno e declino delle cellule cerebrali. L’infiammazione ha dimostrato di aumentare l’impatto negativo della malattia di Alzheimer. […]

Approfondisci

Attenzione alle differenze tra cannabis coltivata e quella sintetica (meglio la seconda)

La cannabis è stata usata fin dall’antichità per scopi ricreativi e medici. L’attuale uso medico negli Stati Uniti è più comunemente utilizzato per il dolore, sebbene sia usato anche per anoressia, nausea, glaucoma e convulsioni. Nel 1996, il Compassionate Use Act della California fu la prima legge statale che legalizzava il suo uso, principalmente come un’altra opzione […]

Approfondisci